PENALI PER DIFFORMITÀ


Nota bene: è importante che le dimensioni stiano all'interno delle fasce di prezzo per peso (o peso volumetrico).

Ad esempio se avete una spedizione da 2,5 kg è importante che rientri nella fascia di peso 0-3 kg al fine di non incorrere in penali. Non siamo fiscali per il centimetro o al grammo ma è per noi indispensabile che il peso (o il peso volumetrico) rientri nelle fasce.

Se per caso non siete sicuri del peso, perché magari può sforare la fascia (per esempio 0-3 kg) di 20 gr, vi consigliamo di attestarvi sulla fascia di prezzo superiore (3-5 kg). Tutto questo per dire che avendo costi di gestione delle anomalie chiediamo una "certa" precisione al fine di contenere i prezzi per noi e per VOI SOPRATTUTTO.

Il corriere, qualora le dimensioni non siano conformi a ciò che è riportato nel documento di trasporto, avrà facoltà di rifiutare il pacco, dandone notizia a Spediamo.it.

Qualora il pacco venga raccolto ugualmente e, una volta fatte le opportune verifiche al centro di smistamento (su bilance certificate da Poste Italiane e dal Ministero dell'Interno), non vengano riscontrati i dati (dimensioni – peso) forniti dal mandante, invieremo un'email di apertura pratica difformità con la richiesta di pagare la differenza:

questo pagamento deve avvenire entro il giorno lavorativo di ricezione dell'email.

Spediamo.it ha il diritto, qualora non avvenga il pagamento, di risolvere il contratto e di mettere in deposito e bloccare le merci fino al pagamento della differenza della fascia con un ulteriore aggravio di 15€ + Iva. Qualora questo pagamento non avvenga entro 15 giorni dalla comunicazione di difformità, scatterà un ulteriore penale pari a 50€ + Iva, più eventuali spese di Logistica.

Qualora il mandante non intenda ottemperare ai relativi costi entro 30gg, Spediamo.it potrà esercitare, ferma comunque l'esperibilità delle usuali azioni giudiziarie a tutela del proprio credito, la risoluzione del contratto, fatte salve eventuali compensazioni.