FATTURAZIONE ELETTRONICA

Dal 1° gennaio 2019 tutte le fatture emesse, a seguito di cessioni di beni e prestazioni di servizi effettuate tra soggetti residenti o stabiliti in Italia, potranno essere solo fatture elettroniche.

L'obbligo di fattura elettronica, introdotto dalla Legge di Bilancio 2018, vale sia nel caso in cui la cessione del bene o la prestazione di servizio è effettuata tra due operatori Iva (operazioni B2B, cioè Business to Business), sia nel caso in cui la cessione/prestazione è effettuata da un operatore Iva verso un consumatore finale (operazioni B2C, cioè Business to Consumer).

Nel nostro caso tra Salesteam srl e tutti i suoi clienti, titolari di Partita Iva o no.

Salesteam srl ha deciso di adeguarsi in anticipo e di iniziare ad emettere fatture elettroniche a partire dal 20 dicembre 2018.

Che cos'è la fattura elettronica?

La fattura elettronica è un file in formato xml predefinito, che viene trasmesso e ricevuto utilizzando un Sistema di Interscambio dell'Agenzia delle Entrate chiamato SDI.



Che cosa cambia?

• Tutti i nostri clienti sono tenuti a verificare i loro dati fiscali (codice fiscale e/o partita iva) prima di procedere all'acquisto dei nostri servizi.

• I clienti titolari di partita Iva possono facoltativamente inserire tra i loro dati fiscali anche il Codice Destinatario di 7 cifre.

• Nel caso in cui il cliente non comunichi alcun Codice Destinatario oppure sia un consumatore finale, continueremo a rilasciare una copia pdf della fattura inviata al SDI. L'originale della fattura elettronica è invece consultabile nell'area riservata del sito internet dell'Agenzia delle Entrate (per gli operatori Iva tale area è quella denominata "Consultazione → Dati rilevanti ai fini IVA" del portale "Fatture e Corrispettivi").

• Nel caso in cui il cliente ci comunichi un Codice Destinatario valido, il SDI provvederà a recapitare la fattura elettronica presso tale indirizzo telematico, a meno che il cliente non abbia specificato nell'area riservata del sito internet dell'Agenzia delle Entrate (denominata "Registrazione della modalità di ricezione delle fatture elettroniche" del portale "Fatture e Corrispettivi") un indirizzo telematico (PEC o Codice Destinatario) dove ricevere sempre tutte le fatture elettroniche. In questo caso il SDI ignorerà il Codice Destinatario che il cliente ci ha comunicato.

• Una volta che il file della fattura elettronica è stato trasmesso al SDI, quest'ultimo esegue alcuni controlli per decidere se accettare o scartare la fattura. I tempi in cui il SDI effettua le operazioni di controllo e consegna della fattura possono variare da pochi minuti ad un massimo di 5 giorni. Salesteam invierà la notifica di emissione della fattura tramite email a tutti i suoi clienti solo dopo che il SDI avrà effettuato i sui controlli.

• Non sarà più possibile effettuare variazioni alle fatture già emesse (ad esempio la modifica dell'intestatario).

Quick Contact

Contattaci.
La tua opinione è importante.

Visa Paypal

Salesteam S.r.l. - Milano PIVA 04119480962 -- powered by thewebcompany.it
Copyright ©2012 - Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione anche parziale.